Meccanica dell’infinitamente piccolo: NanoGear, verso un ingranaggio molecolare

17/05/2021
Meccanica dell’infinitamente piccolo: NanoGear, verso un ingranaggio molecolare

Moti oscillatori e rotatori di parti differenti sono combinati in una molecola artificiale di nuova concezione, aprendo la strada alla realizzazione di dispositivi capaci di trasformare e trasmettere movimenti sulla scala dei nanometri.
A progettare, sintetizzare e collaudare questo prototipo di nano-ingranaggio un team di ricercatori dell’Università di Bologna guidato da Massimo Baroncini e Alberto Credi. Un risultato nato nel Center for Light Activated Nanostructures (Clan), laboratorio congiunto tra Università e il Cnr-Isof di Bologna. Lo studio è pubblicato dalla rivista Chem

CNR-Comunicato stampa | Articolo | Video e immagini